Beren e Luthien, Il libro più vicino al cuore di Tolkien?

Meticolosamente restaurato dai manoscritti di Tolkien e presentato per la prima volta come una storia a sé stante senza interruzioni, il racconto epico di Beren e Luthien ricongiungerà i fan de Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli insieme ad Elfi ed Uomini, Nani e Orchi, a creature uniche e al ricco sfondo della Terra-di-Mezzo di Tolkien. Questa la descrizione ufficiale che accompagnava il comunicato emesso dal noto editore britannico HarperCollins riguardo l’inaspettata, quanto gradita pubblicazione di Beren e Luthien

Come per le precedenti opere postume del filologo inglese, anche questa è stata curata dal compianto figlio Christopher, il cui intento è quello di estrarre la storia dall’intero corpus narrativo tolkieniano, nella quale è incorporata, per portare alla luce il processo di evoluzione di questa leggenda man mano che cambiava con l’evolversi della storia della Terra di Mezzo. Per fare questo Christopher Tolkien ha selezionato testi provenienti da tutte le versioni a partire dalla prima stesura, che rivelano aspetti della leggenda andati successivamente perduti.

Si tratta di una delle love story più amate del fantasy, quella tra il mortale Beren e l’immortale Luthien, che fece da apripista ad uno dei temi più importanti e ricorrenti nella narrativa della Terra di Mezzo, la relazione tra l’uomo mortale e l’elfa che rinuncia per amore alla sua immortalità. Il titolo è uscito esattamente a dieci anni di distanza dalla pubblicazione de I Figli di Hurin e a un secolo dalla prima stesura della storia, avvenuta nel 1917 ad opera di un Tolkien reduce dalle trincee belghe della Prima Guerra Mondiale, ed intitolata Il Racconto di Tinuviel.

Questo “romanzo auto-conclusivo” contiene altresì le pregevoli illustrazioni di Alan Lee, divenuto noto ai più per aver vinto un premio Oscar per i bozzetti realizzati per Il Signore degli Anelli di Peter Jackson. Il libro è quindi più accessibile al lettore non accademico che può anche non conoscere la History of Middle-Earth, ma non sarà un racconto autonomo diverso dal testo della versione originale. In Italia il tomo è stato pubblicato da Bompiani, seguito nel 2018 dalla terza grande storia della Terra di Mezzo, La Caduta di Gondolin

Dello stesso argomento:

The Rings Of Power, Tutto sul soundtrack di Bear McCreary!

I Lai del Beleriand, Volume 3 per La Storia della Terra di Mezzo

Gli Anelli del Potere, La nostra recensione della premiere!

Su Amazon Prime Video arriva Gli Anelli del Potere

In Italia La Storia della Terra di Mezzo di Tolkien!

La vera storia dietro Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere

Morfydd Clarke è Galadriel in SDA: Gli Anelli del Potere

Riscopriamo il Tolkien postumo (Parte II)

Il Signore degli Anelli: Su Amazon la serie TV

La Caduta di Artù vista da J.R.R. Tolkien

Corti “amatoriali” ispirati a Tolkien…

Tolkien, Lewis & Co. sono gli Inklings!

Sir Gawain, Perla e Sir Orfeo di Tolkien

J.R.R. Tolkien: La Biografia

La Leggenda di Sigurd & Gudrun, di Tolkien

Riccardo S. Scuto

Laureato in storia contemporanea, è nato a Catania, dove risiede. Alterna l'attività di impiegato amministrativo con quella di collaboratore giornalista, blogger e scrittore. Ha pubblicato romanzi fantasy per Caosfera e alcuni racconti in antologie.

Ti potrebbe interessare anche...