Sanditon, Pro e contro dello show inglese

di:

Recensioni

La scorsa settimana ha debuttato sugli schermi italiani di LaF la serie TV britannica Sanditon, basata sul romanzo incompiuto di Jane Austen! Si tratta della prima trasposizione TV di un libro incompiuto della straordinaria scrittrice inglese e, naturalmente, ha subito suscitato attenzione da parte di critica e pubblico…

La storia è quella della giovane ed ingenua Charlotte Heywood che si ritrova inaspettatamente catapultata dalla campagna ad una cittadina balneare ricca di fermento e di molti volti sconosciuti. Da una parte c’è l’avventura e la voglia di provare cose nuove, dall’altra lo scontro fra la dura realtà delle cose e la sua innocenza!

Nel pilota della breve serie si individuano subito, grazie all’abilità del creatore e sceneggiatore Andrew Davies (sua la splendida miniserie Orgoglio & Pregiudizio con Colin Firth), tutti gli elementi tipici degli scritti di Jane Austen: la frivolezza della società, la giovane eroina e le ingiustizie del sistema che vanno denunciate.

Ai temi classici, tuttavia, ne vengono interpolati altri per rendere più contemporaneo lo show: dalla nudità alle sottotrame inedite. Inoltre, avendo dalla sua il fatto che il romanzo in questione è incompiuto, Davies ha la possibilità di far procedere la storia verso la direzione che preferisce, sempre nel rispetto dello stile originale!

Tutti questi elementi si subodorano già nella premiere della serie, lasciandoci giustamente la voglia di scoprire come proseguiranno le avventure di Charlotte e di quello che sembra destinato a divenire il suo futuro marito, Sydney Parker, mirabilmente interpretato da Theo James (Golden Boy). Buon proseguimento, quindi…

Voto: ⭐️⭐️⭐️⭐️

👉 Clip

Dello stesso argomento:

Dal romanzo di Jane Austen arriva Sanditon

Miniserie storica per Orgoglio & Pregiudizio

Jane Austen, Un’ode alla creatività (Parte II)

Jane Austen, Un’ode alla creatività (Parte I)

Le pellicole TV basate dui libri di Jane Austen

I Commenti sono chiusi.