The Stand: L’ombra dello Scorpione va in TV

The Stand è l’adattamento televisivo del popolare romanzo di Stephen King L’ombra dello Scorpione del 1978 scritto per CBS All Access da Ben Cavell e Josh Boone, che debutterà negli Stati Uniti il prossimo 17 Dicembre, mentre in Italia il 3 Gennaio su StarzPlay. La miniserie in dieci parti è ambientata in un futuro post-apocalittico in cui la popolazione mondiale è stata decimata da un’arma batteriologica, un virus conosciuto a tutti con il nome di Progetto Azzurro o Capitan Trips, mutazione letale dell’agente eziologico dell’influenza…

…Il destino della razza umana è nelle fragili mani dell’ultracentenaria Abagail Freemantle, divenuta la guida spirituale di un gruppo di sopravvissuti che tenta di ricreare una società democratica nella città di Boulder in Colorado. Purtroppo le loro buone intenzioni si scontrano con quelle di un altro gruppo di sopravvissuti, guidato da un demonio con poteri soprannaturali conosciuto come Randall Flagg, e chiunque non lo segua viene torturato e crocifisso. Quando i due campi profughi vengono a conoscenza l’uno dell’altro, il conflitto tra il Bene e il Male diventa inevitabile.

La miniserie, che vede lo stesso King come sceneggiatore dell’episodio conclusivo, ha un cast davvero stellare: James Marsden (Mrs. America), Amber Heard (Hidden Palms), Greg Kinnear (I Kennedys), Whoopi Goldberg (Instinct), Owen Teague (Bloodlines), Ezra Miller (Royal Pains), Alexander Skarsgard (True Blood), Eion Bailey (Covert Affairs), Katherine McNamara (Arrow), Heather Graham (Californication), Natalie Martinez (The Fugitive), Fiona Dourif (The Blacklist), Daniel Sunjata (Manifest), Nicholas Lea (Kyle XY) e Veena Sood (Away).

👉 Trailer

Dello stesso argomento:

L’ombra dello Scorpione di King arriva in TV