The Lottery e Manhattan, Tra scienza e storia

Pronta a partire il prossimo 20 Luglio sugli schermi di Lifetime, The Lottery è una serie TV creata da Timothy J. Sexton con una prima stagione di 10 episodi e prodotta da Danny Cannon, anche regista dell’ episodio pilota…

Il cast è composto da: Marley Shelton (Sin City), Michael Graziadei (The Secret Circle), David Alpay (The Vampire Diaries), Martin Donovan (Insomnia), Loiuse Lombard (Stargate Universe), Shelley Conn (Terra Nova), Lesley-Ann Brandt (Spartacus) e J. August Richards (Agents Of SHIELD).

Ambientata in un mondo destinato all’estinzione, poiché le donne non possono più avere figli, la storia inizia con l’annuncio che 100 embrioni sono stati fecondati con successo e che, attraverso una conseguente lotteria nazionale, verranno assegnati a famiglie affidatarie.

Dopo il successo di Salem, WGN America rincara la dose con la produzione della sua seconda serie TV, Manhattan. Programmato per debuttare il prossimo 27 Luglio, lo show è ambientato nel 1943 e racconta del segretissimo Progetto Manhattan, sviluppato nell’anonima cittadina di Los Alamos, New Mexico, dove numerosi scienziati con le loro famiglie vengono trasferiti dal governo per creare la prima bomba atomica, convivendo tra segreti e bugie.

La serie è stata creata, scritta e prodotta da Sam Shaw e vede nel suo cast artistico: Olivia Williams (Dollhouse), John Benjamin Hickey (The Good Wife), Ashley Zuckerman (Terra Nova), Harry Lloyd (Il Trono di Spade) e Mark Moses (Desperate Housewives). E’ previsto che la prima stagione sia composta da 13 episodi e che lo show non manterrà l’accuratezza storica…