Non solo quattro risate con Ally McBeal…

Non amate la monotonia, ma vi piacciono i legal drama? Preferite crogiolarvi nelle vostre piccole manie, ma con un tocco di comicità? …Allora siete proprio i tipi giusti per gustare a pieno una serie TV come quella di Ally McBeal. Incentrato sulle tante stranezze di un’avvocatessa di Boston, il telefilm americano ha raggiunto le più alte vette ed il maggior numero di premi riconoscibili ad un serial del suo genere!

La serie è stata trasmessa dalla FOX tra il 1997 ed il 2002 ed è tutt’ora oggetto di repliche in moltissime televisioni nel mondo: in Italia è al momento disponibile nella sua interezza su TIMVision. Questo perché, attraverso le risate e le manie, riesce a trasmettere un messaggio importante ai telespettatori: bisogna essere felici nella pelle che si ha e, quindi, accettarsi così come si è!

David E. Kelley (noto produttore TV, nonché marito di Michelle Pfeiffer) è il creatore della serie, insieme ad altre come Boston Public, Boston Legal e The Practice (con la quale Ally McBeal ha in comune un cross-over). Lo show vanta le musiche di Danny Lux e Vonda Shepard, la cui sigla d’apertura è divenuta un vero e proprio tormentone nell’ambito delle serie TV cult come Dawson’s Creek o Smallville.

Ad interpretare la protagonista è Calista Flockhart (Supergirl). Con lei anche: Courtney Thorne-Smith (Melrose Place), Lucy Liu (Elementary), Peter MacNicol (Numb3rs), Greg Germann (Aim High), Portia de Rossi (Scandal), James Marsden (The Stand), Hayden Panettiere (Heroes), Robert Downey Jr. (Iron Man) e Gil Bellows (The Agency). Lo scorso Marzo è stato annunciato che FOX sta lavorando ad un revival…

Dello stesso argomento:

Calista Flockhart, Da Ally McBeal a Supergirl