L’universo DC Comics si espande in TV

Era il 10 Ottobre del 2012 quando andava per la prima volta in onda negli Stati Uniti la prima puntata di Arrow, serie TV prodotta e trasmessa dal network The CW e basata sul personaggio della DC Comics Freccia Verde.

Anticipato da un’imponente campagna mediatica, lo show ha battuto ogni record di ascolti anche grazie alla visione più dark con la quale è stato impostato sin dall’inizio dai suoi creatori: Greg Berlanti, Marc Guggenheim ed Andrew Kreisberg.

Sfruttando, quindi, il successo della loro creatura, il trio di produttori televisivi lanciò nel 2014 lo spin-off dedicato a Flash e, ancora una volta, il successo arrise all’iniziativa: il velocista scarlatto batté persino “papà” Arrow!

Mentre, però, gli ascolti di quest’ultimo hanno avuto un lieve calo fisiologico – anche a causa di una non molto riuscita terza stagione – quelli di Flash continuano a restare saldi. Molti ritengono dipenda dal tono più scanzonato e meno impegnativo della serie…

Mentre questo successo investiva The CW, gli altri network si sono dati da fare per avere la loro fetta di fumetto in TV. La CBS è riuscita ad accaparrarsi Kreisberg e Berlanti per dare vita a Supergirl, serie dedicata alla cugina di Kal-el, anch’essa con un ottimo riscontro di pubblico. Il fatto di avere i “genitori in comune” con le altre due serie DC ha permesso la realizzazione di un crossover, andato in onda lo scorso 28 Marzo negli States, tra Flash e Supergirl.

Tuttavia non si tratta del primo crossover. Il personaggio di Barry Allen è stato introdotto in un doppio episodio di Arrow prima della nascita della serie. Poi l’anno seguente un altro doppio episodio, diviso tra Flash ed Arrow, ha rinsaldato il legame tra i due supereroi. Finché nella stagione 2015/2016 l’ormai tradizionale crossover è stato sfruttato per dare vita ad un terzo spin-off di The CW: Legends Of Tomorrow.

La serie – che ha sempre gli stessi creatori – raccoglie molti dei volti ricorrenti visti nelle due serie madri ed è incentrata sui viaggi nel tempo. Sia Legends Of Tomorrow, che Arrow e Flash sono state rinnovate qualche settimana fa per un nuovo anno di avventure, segno che il pubblico ha apprezzato il lavoro dietro queste trasposizioni.

Come nota a piè di pagina vanno citati almeno un altro paio di supereroi che sono entrati nel mondo DC di The CW. Il primo è Constantine, che ha fatto la sua apparizione nella quarta stagione di Arrow dopo che la serie di NBC è stata cancellata. Poi è stata la volta di Vixen, serie web animata che ha poi avuto la sua trasposizione in carne ed ossa anch’essa nella quarta stagione di Arrow

Dello stesso argomento:

In arrivo The Good Wife 7.0 e Supergirl 1.0

Novità: Second Chance e Legends Of Tomorrow

Flash 2 e Arrow 4 in tandem su Italia 1…

Gennaio 2016: I debutti nelle TV americane

Dal cinema arrivano Supergirl e Ash vs. Evil Dead

Il soundtrack bootleg di The Flash vs. Arrow

Palinsesto italiano d’autunno (Parte II)

Vixen: Uno spin-off d’animazione di Arrow

Flash ed Arrow: Un’accoppiata vincente?

Supernatural 10 e Arrow 3 attesi su The CW

Star Wars Rebels e The Flash si mostrano…

Una colonna sonora per Arrow…

Arrow & The Tomorrow People su Italia 1…

Tornano i 4 show più seguiti di The CW

Arrow: Nuovo nome, stesso fumetto ma in TV

Le novità TV della stagione 2012/2013 (Parte II)