Il nuovo adattamento TV di The Fugitive

Disponibile negli Stati Uniti da domani 3 Agosto sul servizio streaming Quibi, il thriller in 14 episodi The Fugitive si basa sull’omonimo film del 1993 con protagonista Harrison Ford, che ha sua volta è un rifacimento della serie TV del 1963 di Roy Huggins, in Italia meglio conosciuto con il titolo Il Fuggitivo. Sviluppato per la TV da Nick Santora – qui anche in veste di produttore esecutivo – lo show è stato interamente girato dal regista di 24 Stephen Hopkins.

Trama: The Fugitive ha per protagonista un operaio, Mike Ferro, che vuole solo assicurarsi che sua moglie e sua figlia di 10 anni siano al sicuro, quando una bomba squarcia il treno della metropolitana di Los Angeles su cui sta viaggiando. Ma le prove inaffidabili sul campo e il giornalismo “twitta adesso, conferma dopo” dipingono un quadro da incubo: tutto il mondo crede che Mike sia il responsabile di questo atroce atto…

…Accusato ingiustamente e pubblicamente, Mike deve dimostrare la sua innocenza scoprendo il vero autore, prima che il leggendario poliziotto, il detective Clay Bryce, a capo delle indagini, possa arrestarlo. Con la città in uno stato di panico e la disinformazione che viaggia alla velocità dei social media, la vita e la famiglia di Mike restano in bilico mentre lui diventa… il fuggitivo.

Nel cast, tra gli altri: Boyd Holbrook (Narcos), Kiefer Sutherland (Designated Survivor), Tiya Sircar (The Good Place), Natalie Martinez (The Crossing), Brian Geraghty (Briarpatch) e Malcolm Goodwin (iZombie). Alle musiche Tony Morales.