Anteprime italiane: I Medici e The Young Pope

A partire da martedì 18 Ottobre alle 21.15 partirà in anteprima assoluta su Rai 1 la miniserie TV I Medici. Creato da Frank Spotnitz e Nicholas Meyer, lo show in 8 episodi esplorerà la storia della famiglia fiorentina dei Medici.

Giovanni de’ Medici guida l’illustre famiglia: nato come figlio di un mercante di lana e poi fondatore di una potente banca che affida ai figli Cosimo e Lorenzo. Con il suo pensiero strategico, Giovanni escogitò un modo per aggirare i divieti del Papa, inaugurando una nuova era di libertà finanziaria che portò l’espansione del commercio in Europa. I Medici disturbarono l’influenza in espansione della chiesa e legittimarono le masse, finendo col dare vita al Rinascimento.

La serie è stata girata interamente in Toscana – per lo più a Firenze – e vanta un cast stellare: Dustin Hoffman (Luck), Richard Madden (Il Trono di Spade), Stuart Martin (Hatfields & McCoys) e David Bradley (The Strain). Tutti gli episodi, che andranno in onda a due a due, sono stati girati da Sergio Mimica-Gezzan…

Co-produzione internazionale, The Young Pope è la prima produzione televisiva del regista italiano Paolo Sorrentino che partirà in contemporanea in Italia e Germania su Sky Atlantic il 21 Ottobre alle 21.10 con un doppio episodio. Nelle settimane successive andrà in onda anche negli altri paesi: in Francia arriverà su Canal+, mentre negli USA sarà HBO a trasmetterlo.

La miniserie è stata ideata, sceneggiata e diretta dallo stesso Sorrentino e vede nel suo cast attori del calibro di: Jude Law (Sherlock Holmes), James Cromwell (Halt And Catch Fire), Diane Keaton (Il Padrino), Sebastian Roché (The Originals) e Silvio Orlando (El Alamein).

The Young Pope racconta in 10 episodi la storia di Lenny Belardo, alias Pio XIII, il primo Papa americano della storia. Giovane e affascinante, la sua elezione sembrerebbe il risultato di una strategia mediatica semplice ed efficace del collegio cardinalizio. Ma, com’è noto, le apparenze ingannano.

Soprattutto nel luogo e tra le persone che hanno scelto il grande mistero di Dio come bussola della loro esistenza. Quel luogo è il Vaticano, quelle persone sono i vertici della Chiesa. E il più misterioso e contraddittorio di tutti si rivela Pio XIII. Scaltro e ingenuo, ironico e pedante, antico e modernissimo, dubbioso e risoluto, addolorato e spietato, Pio XIII prova ad attraversare il lunghissimo fiume della solitudine dell’uomo per trovare un Dio da regalare agli uomini… E a sé stesso.