Licia Troisi, La figlia italiana del fantasy!

Siete degli appassionati lettori di fantasy e considerate le saghe de Il Signore degli Anelli o di Harry Potter le vostre bibbie personali? Allora forse avreste bisogno di spaziare un po’ nel fantasy nostrano… Esiste? Ebbene sì, esiste e vanta tra i suoi membri più in vista Licia Troisi, al momento la scrittrice italiana di narrativa fantasy più tradotta e venduta nel mondo!

Nata nel 1980, e quindi assai giovane, Licia Troisi ha esordito con il primo volume delle sue Cronache del Mondo Emerso nel 2004, riscuotendo un successo inatteso. Fonti d’ispirazione della saga sono altri scrittori fantasy ed i fumetti manga, ma alla base di tutto sta, come sempre, una forte passione ed una casa editrice, come la Mondadori, che non ha mai smesso di puntare sulla scrittrice romana (anche visto il numero di copie vendute).

Nel 2006 la Troisi debutta con una nuova trilogia, sempre ambientata nel Mondo Emerso, che le permette di affermarsi definitivamente nel panorama letterario nazionale. Si sente quanto la vita quotidiana di una neo-mamma appena convolata a nozze abbia segnato la stesura dell’opera, tuttavia la spontaneità innata della scrittrice ed il suo rapporto con i fan vengono testimoniati sui social network e sul suo blog, nel quale stanno in bella vista, fianco a fianco, post sulle sue personali esperienze di vita e news sui suoi lavori.

Per chi è addentro a questo genere di letture, è possibile paragonare lo stile di Licia a quello di altri grandi del fantasy mondiale: l’attenzione per il mondo naturale di Tolkien, il pathos guerresco di George R.R. Martin, l’incisività coinvolgente di J.K. Rowling, ecc… Insomma niente impedisce che anche lei possa essere annoverata a fianco dei colleghi stranieri, a parte forse il cavillo della distribuzione globale dei suoi libri che, a quanto pare, sembra essere il marchio di fabbrica che caratterizza la gran parte degli artisti italiani: fama sì, ma non all’estero (anche se nel caso specifico la fama fuori dall’Italia c’è, ma è limitata)!

Comunque nel nostro paese il successo è stato tale che, sostenuta da un’ampia campagna pubblicitaria da parte della Mondadori, Licia Troisi ha dato vita ad un’iniziativa unica nel suo genere: un ciclo di fumetti che raccontano nuove avventure di Nihal, la sua prima eroina. Contemporaneamente la romana, impiegata all’Agenzia Spaziale come astrofisica, continua le storie del suo universo narrativo: nel 2008, infatti, vengono dati alle stampe il primo volume della sua terza trilogia, Le Leggende del Mondo Emerso, e poi un libro che racchiude una serie di illustrazioni, opera di Paolo Barbieri, dei luoghi e dei personaggi che l’hanno resa celebre.

Ma non finisce qui: nel corso degli ultimi anni, infatti, la prolifica scrittrice ha pubblicato alcune altre opere di genere urban fantasy (La Ragazza Drago, Pandora) e alcune nuove serie fantasy (I Regni di Nashira, La Saga del Dominio), senza mai abbandonare il suo peculiare stile di scrittura.

Possiamo, quindi, definire Licia un vero e proprio vulcano in eruzione che unisce allo stile fresco e coinvolgente idee narrative e commerciali sempre originali. In qualsiasi momento è possibile trovare in libreria un nuovo romanzo della Troisi che, stando ai commenti dei numerosi fan, riesce sempre ad accordare i gusti degli appassionati di genere più difficili…

Precedente Il fantastico in TV nel 2019 (Parte III) Successivo House Of Cards: Imminente l'ultima stagione