House Of Cards: Imminente l’ultima stagione

di:

TV News

Il prossimo 2 Novembre debutterà su Netflix – solo negli Stati Uniti – la sesta ed ultima stagione della pluri-premiata House Of Cards, show politico che ha letteralmente lanciato il servizio di streaming americano. Il rinnovo ad un’ultima stagione è arrivato in ritardo rispetto agli anni passati – causa il calo di ascolti della quinta stagione – ed è stato poi seguito dallo scandalo su Kevin Spacey (TriBeCa), poi licenziato dalla produzione…

I nuovi episodi racconteranno l’ascesa al potere di Claire Underwood come Presidente degli Stati Uniti e gli intrighi politici ad essa collegati, non essendoci più il personaggio di Frank a fare da perno – ucciso nella trama dello show. Aspettiamoci anche di vedere la cronaca americana: la sesta stagione di House Of Cards potrebbe avere diversi riferimenti alla presidenza di Donald Trump e all’attuale clima politico ed ideologico che sta spaccando gli Stati Uniti.

Nel cast: Robin Wright (Santa Barbara), Michael Kelly (Taboo), Neve Campbell (Manhattan), Greg Kinnear (The Kennedys) e Diane Lane (The Romanoffs). Inoltre lo scorso Gennaio il CEO di Netflix Ted Sarandos ha confermato la volontà di realizzare uno spin-off della serie! Al momento, però, non è chiaro su cosa verterà questo spin-off. Intanto in Italia potremo vedere gli episodi in contemporanea su Sky Atlantic, dal 2 Novembre stesso, ogni venerdì alle 21.15 con un doppio episodio.

Dello stesso argomento:

House Of Cards: Dai soundtracks alla stagione 5

Michael Dobbs e la sua House Of Cards

I Commenti sono chiusi.