Dal bestseller della Gabaldon arriva Outlander

Basata sul libro di Diana Gabaldon, in Italia pubblicato con il titolo La Straniera, la serie TV segue la storia di Claire, un’infermiera che ha prestato servizio sui campi di combattimento della Seconda Guerra Mondiale, sposata con Frank Randall, che erroneamente fa un passo indietro nel tempo piombando nell’anno 1743 attraverso un cerchio di pietre…

…Si ritrova così gettata in un mondo sconosciuto pieno di avventura che la costringe  alla fuga e minaccia la sua vita. Quando Claire è costretta a sposare Jamie Fraser, un giovane guerriero scozzese cavalleresco e romantico, si accende un’intensa passione che divide il cuore di Claire tra due uomini molto diversi in due vite inconciliabili e la rendono combattuta fra la scelta di tornare a casa, nel 1945 da Frank o rimanere nella Scozia del 1743 insieme a Jamie.

Outlander, questo il titolo dello show, debutterà stasera 9 Agosto su Starz con Ronald D. Moore come creatore/sceneggiatore/showrunner. L’autrice è stata coinvolta nella produzione come consulente di tutti i 16 episodi previsti per la prima stagione, che verrà però trasmessa in due tronconi: uno nel 2014 e l’altro nel 2015.

Nel cast ritroviamo: Caitriona Balfe (Super 8), Sam Heughan (Natale a Castlebury Hall), Graham McTavish (Lo Hobbit), Tobias Menzies (Roma), Gary Lewis (Eragon), Laura Donnelly (Missing), Annette Badland (La Fabbrica di Cioccolato) e Lotte Verbeek (I Borgia). Le location sono tutte in Scozia, mentre a comporre le musiche sarà Bear McCreary, già collaboratore di Moore in Battlestar Galactica.