Tutti i talenti poco nascosti di Cynthia Addai-Robinson

Classe 1985, Cynthia Addai-Robinson – nonostante la giovane età – si è fatta subito distinguere per le sue straordinarie doti attoriali. Nata a Londra da madre ghanese e padre americano, Cynthia si trasferì negli Stati Uniti all’età di quattro anni e cominciò quasi subito a studiare contemporaneamente recitazione e danza fino alla laurea.

Nei primi anni 2000 partecipò a numerose opere teatrali Off-Broadway, prima di iniziare la sua carriera nel cinema e in TV. Gli anni dal 2002 al 2009 sono costellati da apparizioni televisive random, le tradizionali guest star di un unico episodio che di solito caratterizzano i primi anni di carriera di un attore, prima di fare il “balzo”…

Questo balzo avvenne tra il 2009 e il 2010 quando ottenne il ruolo ricorrente di Debbie nella serie TV FlashForward. Nel 2012 arriva l’ingaggio della svolta, quello di Naevia nelle ultime due stagioni di Spartacus. Nel 2013 appare in due episodi di The Vampire Diaries, mentre nel 2015 è protagonista della miniserie storica Texas Rising!

Contemporaneamente le viene affidato il ruolo di Amanda Waller nella serie DC Comics Arrow, che interpreterà nell’arco di ben tre stagioni. Tra il 2016 e il 2019 si sdoppia in ben due produzioni di rilievo: Shooter, in cui interpreta la co-protagonista Nadine, e Chicago Med, in cui ha il ruolo ricorrente della dottoressa Vicki Glass.

Nel biennio 2019-2020 è parte del cast della serie Power per ben 15 episodi. Dal 2022 è nel cast regolare dello show fantasy Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, la cui seconda stagione partirà su Amazon Prime Video il prossimo anno con altri 8 episodi. Non resta che aspettare e vedere le sue produzioni future…

Riccardo S. Scuto

Laureato in storia contemporanea, è nato a Catania, dove risiede. Alterna l'attività di impiegato amministrativo con quella di collaboratore giornalista, blogger e scrittore. Ha pubblicato romanzi fantasy per Caosfera e alcuni racconti in antologie.

You may also like...