Isaac Asimov e il Ciclo delle Fondazioni in TV

Nel 2017 Mondadori ha ripubblicato la trilogia originale del ciclo della Fondazione di Isaac Asimov, composta da Prima Fondazione, Fondazione e Impero e Seconda Fondazione. Si tratta di una nuova ristampa nella collana Oscar Fantastica, intitolata Ciclo delle Fondazioni. La traduzione è sempre quella di Cesare Scaglia, risalente a 54 anni fa!

La trilogia della Fondazione è sicuramente uno dei cicli cardine della fantascienza. I tre romanzi sono di fatto un’antologia di otto racconti lunghi e romanzi brevi usciti a partire dal 1942 sulla rivista Astounding, e raccolti in volume (con l’aggiunta di alcuni brani scritti ex novo nel 1951, 1952 e 1953). Asimov è poi tornato a scrivere altri quattro romanzi prequel, collegando anche questo ciclo a quello dei Robot.

Sinossi: L’impero galattico esercita da secoli il suo potere su tutti i pianeti conosciuti, ma ora sta scomparendo, lasciando il posto a 30.000 anni di ignoranza e violenza. Hari Seldon, creatore della rivoluzionaria scienza della “psicostoria”, sa quale triste futuro aspetta l’umanità. E per preservare la civiltà, riunisce i migliori scienziati e studiosi su Terminus, un piccolo pianeta ai margini della galassia…

…È la Prima Fondazione, destinata ad essere rapidamente cancellata da un terribile e misterioso mutante che impone un’orribile dittatura. Non tutto comunque è perduto. Tra le rovine di quello che era stato un faro del sapere si mormora che, nascosta in un remoto angolo della galassia, vi sia una Seconda Fondazione. Coloro che intendono distruggerla la cercano disperatamente, così come i sopravvissuti della Prima Fondazione. Il suo destino giace nelle mani di un adolescente, Arkady Darell.

Se a qualcuno può sembrare strano che nell’arco dei decenni scorsi nessuno abbia mai sentito parlare di adattamenti per il grande o il piccolo schermo del ciclo della Fondazione è perché tutti i vari progetti esistiti non sono mai andati oltre la fase di pre-produzione. Ora c’è una nuova possibilità all’orizzonte: La Skydance, nota casa di produzione cinematografica, ha acquisito i diritti televisivi, mentre David S. Goyer è già al lavoro sull’adattamento insieme allo showrunner Josh Friedman.

Lo show, che approderà prossimamente su Apple TV+, ha già i primi membri del cast: Jared Harris (The Crown), Terrence Mann (Sense8) e Lee Pace (Halt And Catch Fire), rispettivamente nei ruoli di Hari Seldon e Fratello Day. Nel frattempo godiamoci la lettura (o la ri-lettura) del noto ciclo letterario, disponibile sia in cartaceo che – per la prima volta in Italia – in ebook!