Un tuffo negli anni ’90 con il cult Flash della CBS…

Approfittando della messa in onda su Warner TV – a partire dallo scorso sabato – vi recensiamo il doppio episodio d’esordio dello show del 1990 Flash! Andata in onda sulla CBS tra il 1990 e il 1991 – e poco dopo anche in Italia su Italia 1 – la serie TV in 22 episodi si basa sul fumetto omonimo della DC Comics e, pur essendo stata cancellata dopo una sola stagione, resta un vero e proprio cult per i fan di tutto il mondo del Velocista Scarlatto…

Personalmente ho visto la serie che ero poco più che un bambino e confesso che  rivederla adesso mi ha fatto uno strano effetto. Nonostante ciò lo show riesce a portarsi bene sulle spalle i quasi 35 anni di vita: è godibile come una serie contemporanea, con in più quella fedeltà ai fumetti tanto agognata dai lettori accaniti e che spesso manca ai giorni nostri (inclusi in prodotti di maggior successo come il recente remake del 2014).

Il pilota è – ovviamente – un episodio di formazione: grazie ad un mix tra un evento straordinario e un lutto personale vediamo nascere il supereroe Flash, che è magistralmente interpretato da John Wesley Shipp (Dawson’s Creek), il quale riempie praticamente la scena. Accattivante anche la presenza della dottoressa Tina McGee che, con la sua controparte, ha ripreso tale ruolo – anche se brevemente – nel suddetto remake, parte dell’appena defunto Arrowverse.

Il mio consiglio è di tuffarsi nella visione (o nel rewatch) dello show, il quale ha tutti i meriti di una serie della sua epoca. Fra le tante chicche presenti abbiamo il sempre presente tema d’apertura, composto da un Danny Elfman reduce dal primo Batman di Tim Burton – e si sente – nonché diverse guest star d’eccezione: fra tutte come non citare Mark Hamill (Knightfall), interprete di un pazzo e pericoloso Trikster. Non mi resta che augurarvi buona visione!

Voto: ⭐️⭐️⭐️⭐️

Dello stesso argomento:

Il Flash di John Wesley Shipp nell’Arrowverse!

Riccardo S. Scuto

Laureato in storia contemporanea, è nato a Catania, dove risiede. Alterna l'attività di impiegato amministrativo con quella di collaboratore giornalista, blogger e scrittore. Ha pubblicato romanzi fantasy per Caosfera e alcuni racconti in antologie.

You may also like...