Zack Synder’s Justice League su HBO Max

A quattro anni di distanza dall’uscita nelle sale del film DC Comics Justice League, debutterà nel 2021 su HBO Max la “director’s cut” firmata dal regista americano Zack Snyder. Innanzi tutto ve ne parliamo perché il cinecomic verrà presentato come una miniserie in 4 episodi, della durata complessiva di 240 minuti, e in secondo luogo perché la versione di Snyder sarà profondamente diversa da quella di Joss Whedon…

Le recensioni negative ottenute dai precedenti capitoli del DCEU avevano spinto la Warner Bros. a ragionare sul tono troppo cupo del film. Dopo l’abbandono di Zack Snyder al progetto nel Maggio 2017, a seguito del suicidio della figlia, Whedon è subentrato per supervisionare la post-produzione e dirigere le riprese aggiuntive, completando di fatto la pellicola come regista non accreditato.

Whedon ha stemperato il tono originale del film, aggiungendo più comicità, e ha ridotto la durata della pellicola a 120 minuti su richiesta della Warner Bros., tagliando completamente alcuni personaggi e riducendo la presenza di altri. La versione cinematografica di Justice League si è rivelata, però, un insuccesso commerciale e ha ricevuto recensioni miste, spingendo la Warner Bros. a rivalutare tutto il futuro del DCEU.

Successivamente all’uscita del film, quando sono emersi i dettagli circa la sua produzione travagliata e allo stato del progetto prima dell’abbandono di Snyder, è diventato sempre più grande l’interesse per vedere una versione alternativa più fedele alla visione di Snyder: da qui la petizione per la distribuzione della cosiddetta Snyder Cut. Con un investimento di 70 milioni di dollari, Warner Bros. ha dato il via anche a riprese aggiuntive…

Nel cast vedremo (o rivedremo), tra gli altri: Henry Cavill (The Witcher), Ezra Miller (Royal Pains), Jason Momoa (See), Ray Fisher (True Detective), Amy Adams (Sharp Objects), Jeremy Irons (Watchmen), Connie Nielsen (The Good Wife), J.K. Simmons (The Closer), Ciaran Hinds (Il Trono di Spade) e Joe Morton (Scandal). Il compositore non sarà lo stesso del film, Danny Elfman, ma Junkie XL, il quale ha lavorato a nuove tracce appositamente per la miniserie.

Trama: Dopo la morte di Superman in Batman vs Superman: Dawn Of Justice, Batman e Wonder Woman reclutano Flash, Aquaman e Cyborg per formare la Justice League e proteggere il mondo da Steppenwolf e dal suo esercito di Parademoni, che cercano le tre Scatole Madri per impadronirsi della Terra e portare a termine una conquista iniziata secoli e secoli prima, quando il mondo era molto diverso…