…Un po’ di romcom alternativo in Gamers!

Quando si parla di romcom negli anime spesso la cosa che mal si sopporta sono i fraintendimenti, le cose non dette per decine di episodi che non fanno altro che allungare il brodo, allontanare i protagonisti fino all’inevitabile happy ending. Ma se una serie facesse dei fraintendimenti il proprio motore? Se lo sviluppo dei personaggi passasse attraverso i più stra-usati cliché del genere?

Lo ammetto: con queste premesse Gamers!, il nuovo anime dello studio Pine Jam, non è fra i più invitanti. Tuttavia, mi sono dovuto ricredere! Tratto da una serie di light novel di Sekina Aoi (lo stesso autore di Seitokai no Ichizon) e illustrato da Saboten, Gamers! è una delle commedie romantiche più belle e originali degli ultimi tempi.

La storia parla di Keita Amano, uno studente delle superiori senza nessuna qualità particolare tranne quella di essere un appassionato di videogiochi (tra l’altro nemmeno molto bravo). Dopo essere stato reclutato nel club dei Gamers nientemeno che da Tendou Karen, la idol della scuola, decide di rifiutare, dando inizio ad una valanga di eventi che porteranno a fare amicizia con Uehara Tasuku (belloccio della scuola dal passato da nerd sfigato), la fidanzata di quest’ultimo Aguri (una ragazza moderna e all’apparenza svampita) e Chiaki Hoshinomori (compagna di classe timida e videogiocatrice anche lei). Inizierà così un pentagono amoroso che non ha nessuna ragione di esistere, portando delle bugie assurde a diventare vere e a delle verità a diventare bugie.

Continua…

 

Precedente Continua la saga di Poldark con Demelza... Successivo In esclusiva Animal Kingdom 2.0 su InfinityTV