Turn e Into The Badlands ai nastri di partenza

Con un ottimo successo ottenuto nelle due precedenti stagioni, torna su AMC la serie TV d’ambientazione storica Turn con la sua terza stagione. I nuovi 10 episodi andranno in onda a partire dal prossimo 25 Aprile, addentrandosi ulteriormente nelle avventure di Abraham…

Lo show è basato sul romanzo omonimo di Alexander Rose ed è ambientato negli anni della guerra d’indipendenza americana. A prestare le proprie fattezze al protagonista c’è Jamie Bell, noto ai più per la sua interpretazione di Billy Elliot. Altri membri del cast sono Angus Macfadyen (Alias), Kevin McNally (Supernatural) e Burn Gorman (Il Trono di Spade). Creatore, nonché produttore esecutivo, è Craig Silverstein, mentre la colonna sonora è firmata da Marco Beltrami.

La serie, inedita in Italia, racconta di un contadino del Setauket, nella Contea di Suffolk, e dei suoi amici d’infanzia che, tra il 1776 e il 1777, formano un gruppo di spionaggio, chiamato il Culper Ring, che arriverà ad avere un ruolo importante durante la guerra d’indipendenza americana, dopo le vittorie britanniche a Long Island, Staten Island e New York.

Il 28 Aprile, invece, arriverà nel nostro paese la prima stagione della serie, sempre di AMC, Into The Badlands. Ad ospitarla, per così dire, sarà MTV HD, che sostituisce MTV Next, che la trasmetterà ogni giovedì alle 22.00 per sei settimane.

Lo show segue un guerriero ed un giovane ragazza attraversare territori pericolosi in cerca di ingaggi. Già rinnovato per una seconda stagione di 10 episodi programmata nel 2017, vanta nel suo cast: Daniel Wu (Warcraft), Orla Brady (Fringe), Marton Csokas (Le Crociate), Sarah Bolger (C’era Una Volta), Stephen Lang (Avatar) ed Edi Gathegi (The Blacklist).

Dello stesso argomento:

Atlantis e Turn stanno per tornare in TV

La Guerra d’Indipendenza Americana di Turn!