Tokyo Vice, Un crime anni ’90 per HBO Max

Il 7 Aprile prossimo debutterà su HBO Max il crime Tokyo Vice, nuova serie televisiva firmata dal regista Michael Mann, ambientata in Giappone e con protagonisti Ansel Elgort (West Side Story), Ken Watanabe (The Fugitive) e Rachel Keller (Legion). Ideata e scrittta da J.T. Rogers, Tokyo Vice vede Mann alla regia dell’episodio pilota, mentre altri sono stati diretti dal regista di Shang-Chi e La Leggenda dei Dieci Anelli, Destin Daniel Cretton.

Prodotto dagli stessi attori protagonisti, Elgort e Watanabe, Tokyo Vice nasce come adattamento del libro di memorie del giornalista statunitense Jake Adelstein intitolato Tokyo Vice: An American Reporter on the Police Beat in Japan, nel quale raccontava le sue esperienze giornalistiche allo Yomuri Shimbun, uno dei principali quotidiani giapponesi…

…Adelstein, attualmente collaboratore del The Daily Beast, è stato il primo giornalista non giapponese a lavorare per quel giornale, e il suo lavoro in Giappone gli costò l’ostilità di molti potenti, fino a che un articolo che scrisse per il Washington Post non suscitò le ire della Yakuza, spingendolo a lasciare definitivamente il paese.

Trama: Ambientato alla fine degli anni ’90, il giornalista americano Jake Adelstein si trasferisce a Tokyo per entrare a far parte dello staff di un importante quotidiano giapponese come primo reporter nato all’estero. Preso sotto l’ala di un detective veterano della squadra Tokyo Vice, inizia ad esplorare il mondo oscuro e pericoloso della Yakuza giapponese.