The Captains: La dura vita di un capitano

Vi ricordate di William Shatner? Forse ad alcuni questo nome non dirà niente, ma sicuramente conoscerete il capitano Kirk, protagonista della serie classica di Star Trek. La vecchia star televisiva ha deciso di realizzare un documentario, udite udite, sui protagonisti delle varie serie di Star Trek, più precisamente sugli attori che hanno impersonato i vari capitani in tutte le serie.

Shatner conversa con i vecchi capitani delle loro vite e carriere prima, durante e dopo la loro esperienza in Star Trek, analizzando tutte le pressioni, i problemi ed i sacrifici di tale ruolo sotto forma di osservazioni personali, interviste e filmati di repertorio.

Durante il documentario Shatner intervista Sir Patrick Stewart (Star Trek: The Next Generation), Avery Brooks (Star Trek: Deep Space Nine), Kate Mulgrew (Star Trek: Voyager), Scott Bakula (Star Trek: Enterprise) e Chris Pine (Star Trek del 2009).

Il film sottolinea molto le origini recitative di Shatner, dagli inizi allo Stratford Shakespeare Festival alla CBC Radio ed alla televisione, passando dagli show di Broadway, per arrivare ad Hollywood, al suo ingresso nella serie di Star Trek di Gene Roddenberry. Il documentario racconta anche i suoi sessant’anni di carriera e rivela l’imbarazzo che ha provato col suo ruolo nel franchise di Star Trek. Durante il processo del film, con l’aiuto degli altri attori capitani, Shatner riesce infine ad accettare tutto ciò.

Ovviamente non è stato esente da critiche visto che Shatner è un attore controverso, vedendoci un po’ troppo della sua storia e molto meno di quella degli altri attori, cioè come una specie di auto-tributo, ma nonostante questo l’idea non è stata troppo malvagia…

Dello stesso argomento:

I progressi di …Star Trek Online

Star Trek: Enterprise… L’unica superstite

Star Trek Online: Una nuova frontiera

Scoprendo Star Trek Voyager