Star Wars e Dark Resurrection…

Un’antica profezia spinge il potente maestro Sorran ad iniziare una ricerca ossessiva di Eron, un luogo mitico capace di donare infinita conoscenza al predestinato che ne aprirà il sigillo. A causa della sua ossessione molti apprendisti muoiono e Sorran viene allontanato ed apparentemente ucciso dai capi del suo stesso ordine. Dopo molti anni egli riappare, come se avesse appreso un segreto per ingannare la morte, arrivando a scoprire l’ubicazione di Eron con l’aiuto di un giovane apprendista e delle rinvigorite forze imperiali. Il Maestro Zui Mar e la giovane Hope, sulla quale aleggia un terribile segreto, vengono inviati su Eron per fermare Sorran. Il Consiglio, però, si guarda bene dallo svelare loro il terribile destino che li attende.

Questa la trama di Dark Resurrection Volume 1, un film amatoriale basato sul mondo noto di Star Wars e girato interamente in Italia da un cast italiano! Angelo Licata ha girato il film – distribuito senza scopo di lucro per non incorrere nel copyright della 20th Century Fox – ed è stato lodato dallo stesso George Lucas per la qualità della trama e degli effetti speciali! Qui il link all’intero film, mentre di seguito trovate il trailer al Volume 0, una sorta di corto tra il Volume 1 ed il Volume 2 (attualmente in produzione)…

Nel Volume 2 capiremo come Lord Sorran si è convinto di essere l’Eletto e come intende portare a termine il suo piano. Hope, dopo essere entrata nel Tempio, riesce con fatica a ricostruire i ricordi della sua infanzia e scopre la terribile verità. L’unica possibilità per i Jedi è fermare Sorran, mentre imperversa la battaglia all’ultimo sangue tra la Repubblica e le Forze Imperiali.

Dello stesso argomento:

Star Wars in Concerto