Crea sito

Resuscita lo show Manhunt con Deadly Games

di:

TV News

A tre anni di distanza dalla prima stagione, sottotitolata Unabomber, torna in TV con 10 nuovi episodi la serie antologica Manhunt con il nuovo sottotitolo di Deadly Games! Si tratta di una nuova storia, con nuovi personaggi che stavolta andrà in onda negli Stati Uniti a partire dal prossimo 3 Febbraio su Spectrum, mentre qui in Italia sempre su Netflix. Fra i cambiamenti avvenuti fra un ciclo e l’altro c’è l’arrivo di Harry Gregson-Williams come compositore dei nuovi episodi…

Questa seconda stagione si concentra sulla figura di Eric Rudolph, responsabile dell’attentato alle Olimpiadi di Atlanta nel 1996 e di altre azioni terroristiche nel sud degli Stati Uniti, compiute per supportare le campagne dell’associazione ultra-cristiana Christian Identity contro l’aborto e l’omosessualità. Inizialmente, tutti i sospetti ricaddero però su Richard Jewell, la guardia che scoprì l’enorme ordigno posizionato da Rudolph al Centennial Olympic Park di Atlanta.

Nel cast, fra gli altri, ricordiamo: Jack Huston (Boardwalk Empire), Cameron Britton (The Umbrella Academy), Gethin Anthony (Il Trono di Spade) e Carla Gugino (Wayward Pines). Saldamente assiso sulla sedia di produttore esecutivo dello show resta il creatore Andrew Sodroski, mentre non tornerà il regista Greg Yaitanes, regista di tutti e 8 gli episodi della precedente stagione. Ignota ancora la data di distribuzione italiana di questi nuovi episodi: vi terremo aggiornati!

Dello stesso argomento:

…Discovery presenta Manhunt: Unabomber

I Commenti sono chiusi.