Lo sci-fi belga Metal Hurlant Chronicles

Basato sull’antologia di fumetti francesi Metal Hurlant di Jean Pierre Dionnet, Metal Hurlant Chronicles è una serie antologica di episodi per la TV di circa mezzora ciascuno – alla stessa stregua della britannica Black Mirror – che ha debuttato ad Ottobre 2012 in Francia e nel 2014 su SyFy

Si tratta di una co-produzione franco-belga sviluppata, scritta e diretta da Guillaime Lubrano, che vanta un cast di tutto rispetto: James Marsters (Buffy), Michael Jai White (Arrow), Joe Flanigan (Stargate Atlantis), Rutger Hauer (True Blood), Michelle Ryan (Merlin), Dominique Pinon (Outlander), Michael Biehn (Hawaii) e John Rhys-Davies (The Shannara Chronicles).

Lo show, composto da due stagioni di 6 episodi ciascuna andate in onda nel 2012 e nel 2014, non ha una vera e propria trama multi-episodica, bensì storie che si svolgono in un unico episodio. Fattore comune è un asteroide, battezzato Metal Hurlant, ciò che resta di un pianeta distrutto, che viaggia attraverso lo spazio permettendoci di vivere le avventure dei pianeti ai quali si avvicina…

…I titoli di testa ci informano che il “Metal Hurlant” è l’ultimo frammento di quello che un tempo era un pianeta vivente, portato alla distruzione dalla follia dei suoi abitanti e condannato a viaggiare incessantemente attraverso lo spazio e il tempo, urlando la sua tristezza e disperazione. La serie è inedita nel nostro paese!