La fiaba in TV: C’era Una Volta & Grimm

di:

TV News

Domani debutterà negli USA, sulla ABC, la prima stagione di C’era Una Volta. La serie racconta di Emma Swan, una donna che sa prendersi cura di sé stessa, ma quando il figlio Henry, che ha dato in adozione anni fa, la ritrova le cose iniziano a cambiare. Egli crede che la madre venga da un mondo alternativo e che sia figlia di Biancaneve e del Principe Azzurro.

Secondo il suo libro di fiabe, l’hanno mandata via per proteggerla da una maledizione lanciata dalla Strega Cattiva, che ha congelato nel tempo il mondo delle fiabe e li ha trasportati nel nostro. Ovviamente Emma non crede ad una parola di quello che dice e lo riporta a Storybrooke, per poi rimanere affascinata da questo ragazzino e dallo strano paesino del New England dove vive.

Decide quindi di rimanere per un po’, preoccupata per la sorte di Henry, ed inizia a sospettare che a Storybrooke ci sia più di quello che sembra. E’ un posto dove la magia è stata dimenticata, ma è ancora molto vicina, dove i personaggi delle fiabe sono vivi, ma non ricordano chi erano una volta. La battaglia per il futuro di entrambi i mondi sta iniziando!

Nel cast artistico: Jennifer Morrison (Dr. House), Robert Carlyle (Stargate Universe), Kristin Bauer (True Blood) e Tony Amendola (Stargate SG-1). Il telefilm è stato creato da Adam Horowitz e prodotto da Damon Lindelof. In Italia debutterà il 25 Dicembre su FOX.

Nick Burkhardt è un detective della omicidi di Portland con una particolare abilità: vedere il lato oscuro, le “bestie selvagge” che si insinuano nelle persone che lo circondano. La sua vita cambia improvvisamente dopo l’incontro con sua zia Marie, che gli rivela di essere l’ultimo discendente di una famiglia di cacciatori chiamati Grimm, che combattono le creature soprannaturali per difendere il genere umano.

Questa la trama generica della nuova serie TV della NBC, Grimm, il cui primo episodio andrà in onda negli States il prossimo 28 Ottobre. Nel cast Sasha Roiz (Caprica), Reggie Lee (Prison Break) e Silas Weir Mitchell (Burn Notice).

I Commenti sono chiusi.