Kaley Cuoco torna con The Flight Attendant

La miniserie The Flight Attendant sarà distribuita in streaming su HBO Max a partire dal prossimo 26 Novembre (giorno del Ringraziamento per gli americani), con i primi 3 episodi, poi 2 a settimana. Si tratta del primo progetto di Kaley Cuoco dopo The Big Bang Theory che sembra lasciarci presagire uno stile in equilibrio fra dark comedy e mystery drama.

La serie è tratta dal romanzo omonimo di Chris Bohjalian, prodotta dal creatore dell’Arrowverse Greg Berlanti (oltre che dalla stessa Cuoco) e musicato da Blake Neely, anche lui veterano dell’universo DC Comics di The CW. Girata in due riprese causa Covid-19, la serie TV è stata sviluppata e sceneggiata da Steve Yockey…

Trama: Cassie, dopo aver incontrato nel bagno dell’aereo su cui lavorava come hostess un passeggero, finisce nella sua stanza di albergo a Dubai. Si ubriacano e al risveglio Cassie non ha alcun ricordo di quanto successo: peccato che l’uomo con cui ha trascorso la notte sia morto in un lago di sangue. Impaurita Cassie risistema la scena e raggiunge i colleghi tornando in patria. A New York viene interrogata dall’FBI, ma non riesce proprio a ricordare quanto possa essere successo. Soprattutto è tormentata dall’idea di poter essere un’assassina.

Nel cast ritroviamo: Michiel Huisman (Il Trono di Spade), Michelle Gomez (Le Terrificanti Avventure di Sabrina), Colin Woodell (The Originals), Merle Dandridge (Greenleaf), T.R. Knight (Grey’s Anatomy), Nolan Gerard Funk (Warehouse 13) e Bebe Neuwirth (Madam Secretary). In Italia dovrebbe debuttare prossimamente su Sky Atlantic.