Il remake di Guru Guru, Il Girotondo della Magia

Il remake della serie Guru Guru sembra avere un ritmo decisamente più veloce rispetto alla prima serie, il che è un bene e un male allo stesso tempo (in pratica un episodio racconta la storia di 3-4 vecchi episodi), ma il character design è rimasto praticamente invariato, così come l’umorismo e i riferimenti ai vecchi Jrpg. Sarà una serie di 26 episodi, quindi due cour, che difficilmente riuscirà a raccontare tutta la storia del manga, ma probabilmente – se dovesse avere successo – ci sarà una seconda stagione.

La nuova serie è animata dallo studio Production IG, il che è sinonimo di qualità (e il primo episodio sembra confermarlo), ed è diretta da Hiroshi Ikehata, il quale si occuperà anche della regia del prossimo FLCL.

Guru Guru è una serie pensata soprattutto per i nostalgici, ma anche per chi si approccerà per la prima volta a questo tipo di narrazione. Difficilmente riuscirete a resistere alla dolcezza di Kokori, alla spacconeria di Nike e sopratutto alla danza kita kita…

Precedente Da Fitzgerald arriva The Last Tycoon Successivo La recensione di un fan per il ciclo di Vearthel!