Helen Of Troy, Versione TV del mito greco

Il 2003 ha dato i natali ad una miniserie TV molto originale, basata sul mito greco di Troia e sull’Iliade di Omero, Helen of Troy. La serie, della durata complessiva di 177 minuti, ha un cast di un certo rilievo, pur essendo una produzione Universal, ed è stata trasmessa in prima visione assoluta negli Stati Uniti sul canale USA Network il 20 Aprile 2003.

Diretta da John Kent Harrison, regista e produttore di numerose miniserie, Helen of Troy è stata musicata da Joel Goldsmith (il cui soundtrack ufficiale uscirà nel 2010) e girata interamente a Malta. Lo slogan “La loro passione scatenò una guerra e distrusse un impero” è stato usato per pubblicizzare il lungometraggio di tre ore.

Cast: Sienna Guillory (Eragon), Matthew Marsden (Transformers: La Vendetta del Caduto), Rufus Sewell (Tristano & Isotta), John Rhys-Davies (Indiana Jones e L’ultima Crociata), James Callis (Battlestar Galactica) e Stellan Skarsgard (Angeli & Demoni). Trama: Paride, figlio di Priamo ed Ecuba sovrani di Troia, deve decidere chi sia la dea più bella tra Era, Atena e Afrodite. La sua preferenza va a quest’ultima che gli promette in dono Elena, la donna più bella del mondo. Ma la donna è andata in sposa al re spartano Menelao che per riaverla scatena una guerra contro Troia…