For All Mankind, Nuova serie di Ronald D. Moore

In contemporanea con il lancio internazionale di Apple TV+ il prossimo 1° Novembre, arriverà in tutto il mondo (inclusa l’Italia) la nuova miniserie di Ronald D. Moore For All Mankind! A metà tra un fantascientifico e un distopico, lo show ricorda molto The Man In The High Castle di Amazon Prime Video, pur non essendo basato su alcun romanzo ma solo sulla fantasia dei suoi creatori…

Il drama si fonda su un’unica domanda: Cosa sarebbe successo se la corsa allo spazio non fosse mai finita? Per rispondere Moore ha ambientato la sua storia in una realtà alternativa in cui l’Unione Sovietica ha battuto gli Stati Uniti, portando per prima l’uomo sulla Luna. Questa sconfitta, ribattezzata “Luna rossa”, lascia gli scienziati della NASA nel più profondo sconforto, senza però fermarli dal continuare a puntare il proprio sguardo verso obiettivi ancora più difficili da raggiungere.

Nel cast stellare troviamo: Joel Kinnaman (Altered Carbon), Wrenn Schmidt (The Americans), Sarah Jones (Alcatraz), Shantel VanSanten (Flash), Rebecca Wisocky (The Mentalist), Ryan Kennedy (Major Crimes) e David Andrews (JAG). Prodotti dallo stesso Moore, i diedi episodi che compongono la serie sono stati girati a Los Angeles e musicati dall’ormai veterano Jeff Russo.

👉 Trailer