Debutti televisivi del 2018: Britannia

Il 2018 si avvicina, e con esso arrivano le prime anticipazioni su ciò che ci aspetta in TV sui vari canali americani e non. In questo ciclo di articoli ci concentreremo su tre serie TV che debutteranno nella prima metà del nuovo anno e che sono molto attese da pubblico e critica.

Iniziamo il nostro viaggio con Britannia, serie TV in 10 episodi, co-prodotta da Amazon Prime Video e Sky Atlantic, ambientata nell’anno 43, quando l’esercito romano, determinato e allo stesso tempo terrorizzato, ritorna a conquistare il cuore celtico della Britannia, una terra misteriosa governata da donne guerriere e druidi che possono contrastare le potenti forze dell’Inferno.

Lo show, che debutterà anche in Italia a Gennaio 2018, vanta un cast di tutto rispetto: David Morrissey (The Walking Dead), Kelly Reilly (Sherlock Holmes), Stanley Weber (Outlander), Mackenzie Crook (Pirati dei Caraibi), Hugo Speer (I Moschettieri) e Ian McDiarmid (Star Wars). Girata tra la Repubblica Ceca e il Galles, la serie promette davvero bene, soprattutto visto che a produrla è quel Rick McCallum, già produttore di Star Wars e de Le Avventure del giovane Indiana Jones.

Continua…