DC Universe, La nuova piattaforma DC Comics

La scorsa settimana la Warner Bros. ha annunciato ufficialmente il nome del servizio di streaming DC Comics, la cui nascita era attesa dall’Aprile 2017: la piattaforma si chiamerà DC Universe. “DC Universe è un’esperienza digitale immersiva, unica nel suo genere, progettata solo per i fan DC” leggiamo nel comunicato stampa della DC Entertainment

…Ma le notizie non finiscono qui. L’annuncio è stato accompagnato dall’aggiunta di una nuova serie TV al neonato catalogo della piattaforma di streaming online: Swamp Thing. Basato sui personaggi DC creati da Len Wein e Bernie Wrightson, lo show annovera fra i suoi sceneggiatori Mark Verheiden, mentre il regista James Wan fungerà da produttore esecutivo.

Swamp Thing è solo l’ultima aggiunta a DC Universe. Precedentemente erano, infatti, stati annunciati Titans, show live action in uscita quest’anno, Metropolis, recentemente posticipato per ulteriori sviluppi, e le due serie d’animazione Young Justice: The Outsiders, in uscita quest’anno, e Harley Quinn, in cui dovrebbe apparire anche Poison Ivy.

La serie di cui abbiamo maggiori dettagli è ovviamente la prima che verrà distribuita, Titans, che racconta di un gruppo di giovani super-eroi guidati dall’ex-protegè di Batman, Dick Grayson. Fra i super-eroi presenti ci saranno Robin, Starfire, Beast Boy, Hawk e Dove, mentre a sviluppare la serie TV sono Akiva Goldsman, Geoff Johns e l’onnipresente Greg Berlanti…

Dello stesso argomento:

La DC sbarca in TV con Titans