Dal romanzo alla TV con Shadow And Bone

A Ketterdam, vivace centro di scambi commerciali internazionali, non c’è niente che non possa essere comprato e nessuno lo sa meglio di Kaz Brekker, cresciuto nei vicoli bui e dannati del Barile, la zona più malfamata della città, un ricettacolo di sporcizia, vizi e violenza. Kaz, detto anche Manisporche, è un ladro spietato, bugiardo e senza un grammo di coscienza che si muove con disinvoltura tra bische clandestine, traffici illeciti e bordelli, con indosso gli immancabili guanti di pelle nera e un bastone decorato con una testa di corvo. Uno che, nonostante la giovane età, tutti hanno imparato a temere e rispettare. Un giorno Brekker viene avvicinato da uno dei più ricchi e potenti mercanti della città e gli viene offerta una ricompensa esorbitante a patto che riesca a liberare lo scienziato Bo Yul-Bayur dalla leggendaria Corte di Ghiaccio, una fortezza considerata da tutti inespugnabile…

…Una missione impossibile che Kaz non è in grado di affrontare da solo. Assoldati i cinque compagni di avventura – un detenuto con sete di vendetta, un tiratore scelto col vizio del gioco, uno scappato di casa con un passato da privilegiato, una spia che tutti chiamano lo “Spettro”, una ragazza dotata di poteri magici –, ladri e delinquenti con capacità fuori dal comune e così disperati da non tirarsi indietro nemmeno davanti alla possibilità concreta di non fare più ritorno a casa, Kaz è pronto a tentare l’ambizioso quanto azzardato colpo. Per riuscirci, però, lui e i suoi compagni dovranno imparare a lavorare in squadra e a fidarsi l’uno dell’altro, perché il loro potenziale può sì condurli a compiere grandi cose, ma anche provocare grossi danni.

Questa la quarta di copertina del primo romanzo della duologia che ha consacrato Leigh Bardugo come una delle voci più talentuose e autorevoli della narrativa fantasy. Una serie ambientata in un mondo articolato e straordinario, il GrishaVerse, dove si muovono personaggi sapientemente costruiti e sfaccettati. Il titolo dei due volumi che compongono questa storia è Sei di Corvi e Il Regno Corrotto, entrambi già pubblicati in Italia da Mondadori e oggetto di una trasposizione TV da parte di Netflix!

Girata in Bulgaria la serie – che sarà intitolata Shadow And Bone – è attualmente in post-produzione e debutterà in contemporanea mondiale entro la fine del 2020. Sviluppato per la TV da Eric Heisserer e prodotto dalla stessa autrice dei libri, lo show vanta un cast di tutto rispetto: Freddy Carter (Pennyworth), Amita Suman (The Outpost), Ben Barnes (The Punisher), Daisy Head (Harlots), Zoe Wanamaker (Britannia) e Luke Pasqualino (The Musketeers). Le musiche sono di Joseph Trapanese.