Dal noto videogioco arriva il drama horror Resident Evil

Il drama horror, basato sul famoso videogioco Resident Evil, debutterà in streaming su Netflix il prossimo 14 Luglio. Prodotta dal veterano di Supernatural Andrew Dabb, la serie arriva a solo un anno di distanza dal film reboot Welcome To Raccoon City e promette di incantare tutti i fan del longevo, nonché remunerativo franchise horror…

Trama: Resident Evil è ambientata in due linee temporali diverse. La prima, nel 2022, vede le sorelle quattordicenni Jade e Billie Wesker trasferirsi a New Raccoon City. Sebbene tutto intorno a loro sembri idilliaco, più tempo trascorrono qui, più Jade si rende conto che questa città futuristica non è come sembra, intuendo ben presto che il padre, il virologo Albert Wesker, e la società Umbrella Corporation nascondono oscuri segreti che potrebbero distruggere il mondo.

Nell’anno 2036, quattordici anni dopo la diffusione di un terribile virus che trasforma le persone essenzialmente in zombie e ha causato così tanto dolore, Jade Wesker lotta per la sopravvivenza in un mondo sopraffatto da terrificanti creature infettate e assetate di sangue. A capeggiare il cast è il veterano Lance Reddick (Fringe).

👉 Trailer