Dai fumetti di Maberry arriva la serie V-Wars

Basato sull’omonima serie di fumetti di Jonathan Maberry, V-Wars debutterà il prossimo 5 Dicembre in contemporanea mondiale su Netflix! La serie, sviluppata per la TV da William Laurin e Glenn Davis, vedrà come protagonista la star di The Vampire Diaries Ian Somerhalder, qui anche in veste di regista e produttore esecutivo.

Nel cast appaiono anche: Adrian Holmes (Arrow), Peter Outerbridge (Nikita), Laura Vandervoort (V), Greg Bryk (Bitten), Kyle Breitkopf (The Whispers), Jaky Lai (Shadowhunters) e Ted Atherton (The Expanse). A lungo attesa, la serie – la cui prima stagione darà composta da 10 episodi – è stata interamente girata in Canada. Le musiche sono di Andrew Lockington e Michael White.

Trama: Il dottor Luther Swann è un medico il cui miglior amico Michael è stato colpito da un misterioso virus durante una spedizione in Antartide. Nonostante cerchi in tutti i modi di individuare una cura per il suo storico compagno di avventure, Luther si trova ben presto davanti ad un predatore assetato di sangue, che si ciba dei suoi simili. Purtroppo, questo è solo l’inizio: in pochissimi giorni, la malattia contagia metà della popolazione trasformandola in un branco di vampiri, di cui Fayne diventa il capo supremo…

…Cosa è successo? Esiste una cura per questo male? Si può guarire? Mentre cerca le risposte a queste domande, Luther si prepara a combattere per la vita insieme agli altri sopravvissuti in una corsa contro il tempo per cercare di salvarsi da quella che sembra a tutti gli effetti l’apocalisse, consapevole che qualunque sia l’esito, la guerra tra umani e vampiri cambierà l’intera faccia della Terra.

Dello stesso argomento:

L’anno dei vampiri: V-Wars