Continua il grande successo di Revolution!

La serie TV post-apocalittica della NBC, Revolution, è in questo momento nella pausa tra la prima e la seconda metà della prima stagione e riprenderà il suo corso negli States il prossimo 25 Marzo con l’episodio 11. Per fortuna in Italia non dovremmo aspettare tanto per vederla perché lo show è partito con il pilota il 15 Gennaio scorso e continuerà ogni martedì alle 21.55 su SyFy / Steel

Nel cast, ricordiamolo, troviamo: Billy Burke (Twilight), Elizabeth Mitchell (Lost), Tim Guinee (Iron Man) e Giancarlo Esposito (C’era Una Volta). Nel cast ricorrente, invece, vedremo Colm Feore (I Borgia) e Mark Pellegrino (Supernatural). La serie, creata da Eric Kripke e prodotta da J.J. Abrams, ha avuto un regista d’eccezione per l’episodio pilota: Jon Favreau (che si vocifera potrebbe tornare dietro la macchina da presa per il ventesimo ed ultimo episodio della stagione).

“Vivevamo in un mondo fatto di elettricità. Vi facevamo affidamento per tutto. E poi la corrente andò via. Tutto smise di funzionare. Non eravamo pronti. La paura e la confusione portarono al panico. I fortunati riuscirono a uscire dalle città. Il governo collassò. Le Milizie ne presero il posto, controllando la distribuzione del cibo e accumulando armi. Non sappiamo ancora perché la corrente andò via. Ma speriamo che qualcuno arrivi ad illuminarci il cammino”. Così recita il prologo di ogni episodio a partire dal primo, da noi tradotto con il titolo di Blackout, già disponibile sulla piattaforma Premium Play dal 12 Gennaio…

Dello stesso argomento:

Le novità TV della stagione 2012/2013 (Parte I)