Arrow: Nuovo nome, stesso fumetto ma in TV

Dopo aver riscosso un successo strepitoso negli States come erede più matura di Smallville, la serie TV Arrow, liberamente ispirata al personaggio dei fumetti Freccia Verde, arriva anche da noi in Italia. Lo show sarà trasmesso su Italia 1 a partire dal 11 Marzo prossimo, alle 21.10 ogni lunedì con un doppio episodio settimanale. Intanto negli USA il network The CW, che aveva già esteso la prima stagione da 13 a 23 episodi, lo ha rinnovato per una seconda il mese scorso!

Il telefilm, creato, prodotto e parzialmente sceneggiato da Greg Berlanti, Marc Guggenheim e Andrew Kreisberg, vede nel cast artistico, regolare e ricorrente: Stephen Amell (The Vampire Diaries), Katie Cassidy (Supernatural), Susanna Thompson (Star Trek: Voyager), Paul Blackthorne (The Dresden Files), Colin Salmon (Hex), John Barrowman (Torchwood), Kelly Hu (Hawaii Five-0) e Colton Haynes (Teen Wolf).

La serie segue le avventure del playboy miliardario Oliver Queen. Naufrago per cinque anni su un’isola deserta, viene tratto in salvo e torna finalmente a casa, dove assumerà l’identità segreta nota come “Hood” (o l’Incappucciato) per combattere il crimine e la corruzione di Starling City, seguendo una lista di nomi lasciatagli dal padre prima di morire. Facendo uso delle abilità fisiche, delle tecniche di lotta e dell’incredibile maestria con l’arco ottenuta sull’isola con anni di pratica e scontri mortali, e aiutato dal suo braccio destro e confidente Diggle, diventerà un “vendicatore” che persegue, uno per uno, i criminali e i malviventi della Lista per eliminarli o farli arrestare.

Dello stesso argomento:

Le novità TV della stagione 2012/2013 (Parte II)